header-banner-image

Consulenza Rintracciabilità ISO 22005

Rintracciabilità nelle Filiere Agroalimentari

UNI EN ISO 22005 Rintracciabilità nelle Filiere Agroalimentari, Principi generali e requisiti di base per progettazione di sistemi e attuazione, si applica a tutto il settore agroalimentare, comprese le produzioni mangimistiche, ed è la norma per la certificazione di sistemi di rintracciabilità nel settore agroalimentare.

Un sistema di rintracciabilità è uno strumento utile per aiutare un'organizzazione che opera all'interno di una catena di mangimi e alimenti per raggiungere gli obiettivi definiti in un sistema di gestione.
La scelta di un sistema di rintracciabilità è influenzata dalle normative, caratteristiche del prodotto e le aspettative dei clienti.
La complessità del sistema di rintracciabilità può variare a seconda delle caratteristiche del prodotto e gli obiettivi da raggiungere.

I Maggiori Vantaggi nell'Adottare ed Implementare la norma ISO 22005 sono:

  • supportare la domanda di qualità e sicurezza del settore agroalimentare;
  • rispondere alle richieste esplicite del consumatore;
  • definire la storia e l'origine del prodotto;
  • facilitare eventuali ritiri o richiami dei prodotti commercializzati;
  • identifi

    care le responsabilità di ciascun operatore della filiera;
  • facilitare il controllo di specifiche informazioni che riguardano il prodotto agroalimentare;
  • comunicare specifiche informazioni alle parti interessate (stakeholder) e ai consumatori;
  • adempiere ad eventuali obblighi imposti da normativa locale, nazionale o internazionale;
  • aumentare il rendimento e la produttività dell'organizzazione.

Consulenza Integrata e L'Organizzazione Definiscono e Realizzano Insieme:
1.Gli obiettivi del sistema di rintracciabilità di Filiera secondo la norma iso 22005
2.La normativa e documenti applicabili al sistema di rintracciabilità
3.I prodotti e ingredienti oggetto di rintracciabilità
4.La posizione di ciascuna organizzazione nella catena alimentare, identificazione dei fornitori e dei clienti
5.I flussi dei materiali
6.Le informazioni che devono essere gestite
7.Le procedure ed Istruzioni Operative
8.La documentazione Di sistema, Manuale Disciplinari di Produzione
9.Le modalità di gestione della filiera
Ed in accordo con la norma ISO 22005

1 Campo di applicazione
2 Riferimenti normativi
3 Termini e definizioni
4 Principi e obiettivi della rintracciabilità
5 Progettazione
6 Attuazione
7 Audit interni
8 Revisione
a) i risultati dei test di rintracciabilità;
b) i risultati di audit rintracciabilità;
c) modifiche al prodotto o dei processi;
d) le informazioni di rintracciabilità fornita da altre organizzazioni della filiera mangimi e degli alimenti;
e) azioni correttive relative alla rintracciabilità;
f) il feedback dei clienti, inclusi i reclami, relativi alla rintracciabilità;
g) norme nuove o modificate che influenzano la rintracciabilità;
h) i nuovi metodi di valutazione statistica.
Attuazione ed Implementazione
Supporto all'applicazione dei documenti del Sistema, formazione in campo del personale per il miglioramento della documentazione del Sistema e dei processi nell'ottica del raggiungimento dell'efficienza degli stessi in termini di Sicurezza Alimentare e Qualità.
Corso di formazione
Audit Interni
Durante gli audit interni di conformità e di efficacia del sistema, le attività svolte saranno:
- presentazione delle prescrizioni e presentazione dei risultati emersi;
- Riesame con la Direzione
Assistenza durante Audit Ente di Certificazione
Assistenza, in qualità di osservatore, nel corso degli Audit, Documentale e di Sorveglianza, da parte dell'Ente Certificatore e relativi chiarimenti sulla base di quanto emerso dagli Audit Interni.
Risultato previsto: certificazione secondo la norma UNI EN ISO 22005.

In alternativa: Attestazione di Consulenza Integrata che la Società ha adottato, attuato ed implementato un Sistema di Gestione Aziendale  di Rintracciabilità nelle Filiere Agroalimentari in accordo con UNI EN ISO 22005.


Mantenimento e Miglioramento Continuo

  • Adeguamento del Manuale, della Modulistica e delle relative Procedure, predisponendo il Riesame periodico. Valutazione della rispondenza alla norma del prodotto e/o servizio. analisi delle informazioni raccolte sull'andamento del Sistema di Rintracciabilità di Filiera.
  • Audit Interno
  • Assistenza durante Audit di Sorveglianza dell'Ente di Certificazione

In alternativa: Attestazione di Consulenza Integrata che la Società ha attuato ed implementato un Sistema di Gestione Aziendale di Rintracciabilità nelle Filiere Agroalimentari in accordo con UNI EN ISO 22005 per l'annualità in corso.


Amiamo essere consulenti in prima linea, al fianco degli imprenditori per realizzare, nella loro azienda, le strategie e gli obbiettivi che ci siamo posti insieme.

Questo documento è di proprietà di Consulenza Integrata S.r.l., ogni divulgazione e riproduzione o cessione di contenuti a terzi deve essere autorizzata dalla Consulenza Integrata S.r.l. stessa.