header-banner-image

Corso Sistemi di Gestione Anticorruzione ISO 37001

Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione - Requisiti e guida all'utilizzo

 

Il corso Certificato, è rivolto alla Direzione, al Responsabile del Sistema di Gestione, ai responsabili dei processi o di funzione; ha un taglio operativo e tratta anche alcuni casi della propria realtà aziendale.

ISO 37001:2016 Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione - Requisiti e guida all'utilizzo

Da ISO 37001

La corruzione è un fenomeno molto diffuso. Solleva serie preoccupazioni sociali, morali, economiche e politiche, mina il buon governo, ostacola lo sviluppo e falsa la concorrenza. Si erode la giustizia, mina i diritti umani ed è un ostacolo alla riduzione della povertà. Aumenta anche il costo di fare business, introduce incertezze nelle operazioni commerciali, aumenta il costo dei beni e dei servizi, diminuisce la qualità dei prodotti e dei servizi, che può portare alla perdita di vite umane e di proprietà, distrugge la fiducia nelle istituzioni e interferisce con la fiera e l'efficiente funzionamento dei mercati.
Le organizzazioni hanno la responsabilità di contribuire attivamente alla lotta contro la corruzione. Ciò può essere ottenuto da un sistema di gestione anti-corruzione, che questo documento è destinato a fornire, e attraverso la leadership impegno per la creazione di una cultura di integrità, la trasparenza, l'apertura e la conformità.
La politica anti-corruzione e sostenere il sistema di gestione aiuta l'organizzazione al fine di evitare o attenuare i costi, i rischi ei danni di coinvolgimento in corruzione, per promuovere la fiducia nei rapporti d'affari e per migliorare la sua reputazione.
Questa norma è di perfetta integrazione con altre norme sui sistemi di gestione (ad esempio ISO 9001, ISO 14001, ISO / IEC 27001 ISO 31000).
Corso ISO 37001

La norma tratta i seguenti casi:
- La corruzione nel settore pubblico, privato e non-profit settori;
- Da parte dell'organizzazione;
- Da parte di personale dell'organizzazione che agiscono per conto dell'organizzazione oa suo vantaggio;
- Per soci d'affari dell'organizzazione che agiscono per conto dell'organizzazione o a suo vantaggio;
- Dell'organizzazione;
- Del personale dell'organizzazione in relazione alle attività dell'organizzazione;
- Di soci d'affari dell'organizzazione in relazione alle attività dell'organizzazione;
- Corruzione diretta e indiretta (per esempio una tangente offerta o accettata attraverso o da una terza parte).

La ISO 37001 non affronta specificatamente frode, cartelli e altri reati antitrust / concorrenza, riciclaggio di denaro o altre attività legate alla corruzione, anche se un'azienda può scegliere di estendere il campo di applicazione del sistema di gestione per includere tali attività.

I punti della della norma ISO 37001:

UNI ISO 37001:2016 Sistemi di gestione per la prevenzione della corruzione - Requisiti e guida all'utilizzo
Anti-bribery management systems - Requirements with guidance for use

INTRODUZIONE
1 SCOPO E CAMPO DI APPLICAZIONE
2 RIFERIMENTI NORMATIVI
3 TERMINI E DEFINIZIONI
4 CONTESTO DELL'ORGANIZZAZIONE
4.1 Comprendere l'organizzazione e il suo contesto
4.2 Comprendere le esigenze e le aspettative degli stakeholder
4.3 Determinare il campo di applicazione del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione
4.4 Sistema di gestione per la prevenzione della corruzione
4.5 Valutazione del rischio di corruzione
5 LEADERSHIP
5.1 Leadership e impegno
5.1.1 Organo direttivo
5.1.2 Alta direzione
5.2 Politica per la prevenzione della corruzione
5.3 Ruoli, responsabilità e autorità nell'organizzazione
5.3.1 Ruoli e responsabilità
5.3.2 Funzione di conformità per la prevenzione della corruzione
5.3.3 Deleghe nel processo decisionale
6 PIANIFICAZIONE
6.1 Azioni per affrontare rischi e opportunità
6.2 Obiettivi per la prevenzione della corruzione e pianificazione per il loro raggiungimento
7 SUPPORTO
7.1 Risorse
7.2 Competenza
7.2.1 Generalità
7.2.2 Processo di assunzione
7.3 Consapevolezza e formazione
7.4 Comunicazione
7.5 Informazioni documentate
7.5.1 Generalità
7.5.2 Creazione e aggiornamento
7.5.3 Controllo delle informazioni documentate
8 ATIIVITÀ OPERATIVE
8.1 Pianificazione e controllo operativi
8.2 Due diligence
8.3 Controlli finanziari
8.4 Controlli non finanziari
8.5 Attuazione dei controlli per la prevenzione della corruzione da parte di organizzazioni controllate e soci in affari
8.6 Impegni per la prevenzione della corruzione
8.7 Regali, ospitalità, donazioni e benefici simili
8.8 Gestione dell'inadeguatezza dei controlli per la prevenzione della corruzione
8.9 Segnalazione di sospetti
8.10 Indagini e gestione della corruzione
9 VALUTAZIONE DELLE PRESTAZIONI
9.1 Monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione
9.2 Audit interno
9.3 Riesame di direzione
9.3.1 Riesame da parte dell'alta direzione
9.3.2 Riesame da parte dell'organo direttivo
9.4 Riesame da parte della funzione di conformità per la prevenzione della corruzione
10 MIGLIORAMENTO
10.1 Non conformità e azione correttiva
10.2 Miglioramento continuo
A GUIDA SULL'UTILIZZO
Generalità
Campo di applicazione del sistema per la prevenzione della corruzione
Sistema di gestione per la prevenzione della corruzione a sé stante o integrato
Pagamenti agevolativi ed estorti
Ragionevolezza e appropriatezza
Valutazione del rischio di corruzione
Ruoli e responsabilità dell'organo direttivo e dell'alta dirigenza
Funzione di conformità per la prevenzione della corruzione
Risorse
Procedure di assunzione
Due diligence sul personale
Bonus per la prestazione
Conflitti di interessi
Corruzione del personale dell'organizzazione
Staff o lavoratori temporanei
Consapevolezza e formazione
Due diligence
Controlli finanziari
Controlli non finanziari
Attuazione del sistema di gestione per la prevenzione della corruzione da parte di organizzazioni controllate e soci in affari
Generalità
Organizzazioni controllate
Soci in affari non controllati
Impegni per la prevenzione della corruzione
Regali, ospitalità, donazioni e benefici simili
Audit interno
Informazioni documentate
Indagini e gestione della corruzione
Monitoraggio
Programmazione e attuazione di modifiche al sistema di gestione per la prevenzione della corruzione
Pubblici ufficiali
Iniziative per la prevenzione della corruzione


Consulenza Sistemi di Gestione Anticorruzione ISO 37001

Il corso è comprensivo di materiale di supporto, test di verifica dell'apprendimento, questionario valutazione azioni formative, certificazione di avvenuta formazione con relativo registro presenze.