header-banner-image

Eccellenza Ospitalità Alberghiera

Profili professionali del Food&Beverage management

Data: 18 Dicembre 2018 Ore: 11:22

Belmond-Hotel Splendido Portofino

PRASSI DI RIFERIMENTO - UNI/PdR 52:2018: fonte UNI
Profili professionali del Food&Beverage management.

Attività e requisiti dei profili professionali del Food&Beverage e indirizzi operativi per la valutazione della conformità.
La prassi di riferimento definisce i requisiti dei profili professionali del Food&Beverage management del settore hotellerie indipendente e a catena, villaggistica, resort, croceristica, nonché della ristorazione commerciale e strutturata, ai quali vengono affidati l’analisi, il controllo e la responsabilità della conduzione e della pianificazione di tutti i servizi di ristorazione, rispondendo della loro organizzazione e formulando indicatori di qualità, quantità e costo.
La prassi di riferimento definisce i requisiti dei profili professionali afferenti al Food&Beverage
management: Food&Beverage manager, Restaurant manager, Bar manager e Maître, individuandone attività e relative conoscenze, abilità e responsabilità, definite sulla base del Quadro europeo delle qualifiche (EQF).
La prassi di riferimento fornisce, inoltre, gli indirizzi operativi per la valutazione di conformità airequisiti definiti per i profili professionali.
APPENDICE B - ASPETTI DEONTOLOGICI APPLICABILI
 Di seguito, sono riportati i principi deontologici che i profili professionali del comparto Food&Beverage devono osservare nell’esercizio della loro attività.
- agire rispettando le leggi, secondo correttezza nazionale e internazionale;
- rifiutare e denunciare qualsiasi tipo di discriminazione relativa a nazionalità, appartenenza culturale, politica, etica, religiosa, sesso, età, disabilità;
- favorire e promuovere la crescita e la formazione del personale;
- garantire la sicurezza di ospiti e dipendenti, non chiedendo a questi ultimi di compiere lavori mettano a rischio la loro sicurezza;
- conoscere tutte le procedure di sicurezza dell’albergo in cui operano compresi i soggetti interessati dalla nostra attività;
- comportarsi seguendo le regole di sicurezza per non mettere a rischio la salute di nessuno
- rispettare la privacy degli ospiti e dei dipendenti;
- istituire meccanismi finalizzati a monitorare, ostacolare ed impedire in ogni momento condotte non conformi, in particolar modo in caso si corruzione, frode e abuso d’ufficio;
- rispettare l’ambiente e le risorse evitando sprechi e minimizzando il consumo;
- rispettare sempre i dipendenti e agire con integrità e onestà.


Eccellenza Ospitalità Alberghiera-Alberghi Sicuri - Salute e Sicurezza UNI ISO 45001