header-banner-image

Salute e Sicurezza sul Lavoro

Le norme internazionali e il futuro del lavoro: fonte UNI

Data: 03 Maggio 2019 Ore: 10:38

Le norme internazionali e il futuro del lavoro

Che cosa ci riserva il futuro? Lo scorso 28 aprile è stato celebrato il World Day for Safety and Health at Work, che ha puntato i riflettori sul futuro del lavoro e sull’importanza delle norme internazionali nella lotta contro gli incidenti e le malattie professionali. Ma di lavoro si continua a morire, in tutto il mondo.

L’ambiente in cui milioni di persone lavorano può essere sorgente di rischi, anche elevati: prestare la massima attenzione agli aspetti legati alla sicurezza può fare la differenza tra la vita e la morte.

Organizzata dall’International Labour Organization (ILO), la giornata aveva l’obiettivo di sensibilizzare sull’importanza della salute, della sicurezza e della cultura della prevenzione nei posti di lavoro.

Il tema di quest’anno “Safety and Health and the future of work” ha guardato al futuro, in vista dei cambiamenti in atto legati alle tecnologie, alla demografia, all’organizzazione del lavoro e allo sviluppo sostenibile.

>> Guarda il video ILO "Safety and health at the heart of the future of work"   

Al fine di aiutare le organizzazioni a ridurre gli incidenti sul lavoro, gli infortuni e le malattie professionali ricordiamo la norma UNI ISO 45001 “Sistemi di gestione per la salute e sicurezza sul lavoro - Requisiti e guida per l'uso”. Il documento fornisce un quadro per elevare la sicurezza, ridurre i rischi e migliorare la salute e il benessere sul luogo di lavoro, consentendo alle organizzazioni di migliorare in maniera proattiva le proprie prestazioni in materia di OH&S (Occupational Health & Safety). Applicabile a tutte le organizzazioni, lo standard è progettato per integrarsi con i processi di gestione esistenti, dalla qualità (UNI EN ISO 9001) alla gestione ambientale (UNI EN ISO 14001).


Consulenza Sicurezza UNI ISO 45001