header-banner-image

Sicurezza sul Lavoro

Edifici scolastici: norme di prevenzione incendi

Data: 28 Agosto 2017 Ore: 11:51

DA UNI

Edifici scolastici: norme di prevenzione incendi
Sulla Gazzetta Ufficiale italiana (GU n. 197 del 24 agosto 2017) è stato pubblicato il decreto 7 agosto 2017 del Ministero dell'Interno "Approvazione di norme tecniche di prevenzione incendi per le attività scolastiche, ai sensi dell'art. 15 del decreto legislativo 8 marzo 2006, n. 139".
Nell'allegato - che costituisce parte integrante del decreto - si trovano disposizioni di prevenzione incendi riguardanti edifici o locali adibiti ad attività scolastiche di ogni ordine, grado e tipo, collegi e accademie (sono escluse le scuole aziendali e gli ambienti didattici ubicati all'interno di attività non scolastiche).
Le aree interessate sono: locali destinati ad attività didattica e spazi comuni; depositi o archivi; locali dove si trovano o si trattano sostanze o miscele pericolose ai fini dell'incendio o dell'esplosione; locali con affollamento superiore a 100 persone; locali con quantità significative di apparecchiature elettriche ed elettroniche; locali tecnici rilevanti ai fini della sicurezza antincendio.
I diversi punti che compongono l'allegato forniscono indicazioni sulle strategie antincendio, sulla reazione e resistenza al fuoco, sulla gestione della sicurezza antincendio, sulle misure di rivelazione e di allarme, sui vani ascensori.
Sono 2 le norme citate nel testo dell'allegato al decreto:
UNI 10779 in tema di progettazione, installazione ed esercizio di reti di idranti
UNI EN 12845 per la progettazione dell'impianto automatico di controllo o estinzione incendio di tipo sprinkler.