header-banner-image

Salute e Sicurezza sul Lavoro

Il primo soccorso nei lavori in quota: Fact sheet Edizioni: Inail – 2019

Data: 23 Luglio 2019 Ore: 08:56

Il primo soccorso nei lavori in quota

Il lavoro in quota o in altezza riguarda tutte le attività lavorative che portano il lavoratore a operare a più di due metri di altezza rispetto al piano stabile (art. 107, d.lgs. 81/2008).

Questo lo espone a importati rischi per la salute e sicurezza. Molti soggetti infortunati potrebbero essere soccorsi efficacemente evitando il sopraggiungere di anni o morte.

LAVORI IN QUOTA: Per lavoro in quota si intende l’attività lavorativa che espone il lavoratore al rischio di caduta da una quota posta ad altezza superiore a 2 m rispetto ad un piano stabile (art.  107 d.lgs. 81/2008) e che lo espone ad importanti rischi per la salute e sicurezza. Il rischio prevalente è la caduta dall’alto che, secondo dati recenti tratti dal sistema Infor.Mo, rappresenta circa un terzo degli infortuni mortali nei luoghi di lavoro.


Le cadute dall'alto dei lavoratori: Inail Infor.MO

Sistemi di protezione individuale dalle cadute - Quaderno Tecnico: Inail


Consulenza Salute e Sicurezza sul Lavoro