header-banner-image

Corso Accreditamento Laboratori Medici ISO 15189

UNI EN ISO 15189:2013 Laboratori medici - Requisiti riguardanti la qualità e la competenza

Corso Accreditamento UNI EN ISO 15189:2013 Laboratori medici - Requisiti riguardanti la qualità e la competenza

Il corso Certificato, è rivolto alla Direzione, al Responsabile del Sistema di Gestione per la Qualità e Accreditamento, ai responsabili dei processi o di funzione; ha un taglio operativo e tratta anche alcuni casi di misurazione di processi e attività della propria realtà aziendale.
Preparazione del personale aziendale alla Verifica Ispettiva di Accreditamento.

Questo standard internazionale, basato su ISO / IEC 17025 e ISO 9001, specifica i requisiti di competenza e qualità che sono particolari per i laboratori medici. È riconosciuto che un paese potrebbe avere le proprie normative o requisiti specifici applicabili ad alcuni o a tutto il proprio personale professionale e alle loro attività e responsabilità in questo settore.

I punti della norma:

1 Campo di applicazione
2 Riferimenti normativi
3 Termini e definizioni
4 Requisiti di gestione
4.1 Organizzazione e responsabilità gestionale
4.2 Sistema di gestione della qualità
4.3 Controllo dei documenti
4.4 Contratti di servizio
4.5 Esame da parte dei laboratori di riferimento
4.6 Servizi e forniture esterne
4.7 Servizi di consulenza
4.8 Risoluzione dei reclami
4.9 Identificazione e controllo delle non conformità
4.10 Azione correttiva
4.11 Azione preventiva
4.12 Miglioramento continuo
4.13 Controllo delle registrazioni
4.14 Valutazione e audit
4.15 Riesame della direzione
5 Requisiti tecnici
5.1 Personale
5.2 Locali e condizioni ambientali
5.3 Attrezzature di laboratorio, reagenti e materiali di consumo
5.4 Processi di pre-esame
5.5 Processi d'esame
5.6 Garantire la qualità dei risultati degli esami
5.7 Processi post-esame
5.8 Reporting dei risultati
5.9 Rilascio dei risultati
5.10 Gestione delle informazioni di laboratorio


I servizi di laboratorio medico sono essenziali per la cura del paziente e quindi devono essere disponibili per soddisfare le esigenze di tutti i pazienti e del personale clinico responsabile della cura di quei pazienti. Tali servizi includono le modalità per le richieste di esami, la preparazione del paziente, l'identificazione del paziente, la raccolta di campioni, il trasporto, la conservazione, l'elaborazione e l'esame di campioni clinici, insieme alla successiva interpretazione, refertazione e consulenza, oltre alle considerazioni di sicurezza ed etica nel laboratorio medico lavoro.
Quando consentito dalle normative e dai requisiti nazionali, regionali o locali, è auspicabile che i servizi di laboratorio medico includano l'esame dei pazienti nei casi di consultazione e che tali servizi partecipino attivamente alla prevenzione della malattia oltre alla diagnosi e alla gestione del paziente. Ogni laboratorio dovrebbe anche fornire adeguate opportunità educative e scientifiche al personale professionale che lavora con esso.
Sebbene questo standard internazionale sia destinato all'uso in tutte le discipline attualmente riconosciute dei servizi di laboratorio medico, anche coloro che lavorano in altri servizi e discipline come la fisiologia clinica, l'imaging medico e la fisica medica potrebbero trovarlo utile e appropriato. Inoltre, gli organismi impegnati nel riconoscimento della competenza dei laboratori medici potranno utilizzare la presente norma internazionale come base per le loro attività. Se un laboratorio richiede l'accreditamento, dovrebbe selezionare un organismo di accreditamento che operi in conformità con ISO / IEC 17011 e che tenga conto dei requisiti particolari dei laboratori medici.


Richiedi informazioni
Richiedi offerta

Consulenza Accreditamento Laboratori ISO 15189

Il corso è comprensivo di materiale di supporto, test di verifica dell'apprendimento, questionario valutazione azioni formative, certificazione di avvenuta formazione con relativo registro presenze.

  Questo documento è di proprietà di Consulenza Integrata S.r.l., ogni divulgazione e riproduzione o cessione di contenuti a terzi deve essere autorizzata dalla Consulenza Integrata S.r.l. stessa.