header-banner-image

Corso ISO 37301 Sistemi di gestione per la Compliance

Sistemi di gestione per la compliance - Requisiti con guida per l'utilizzo

Il corso Certificato, è rivolto alla Direzione, al Responsabile del Sistema di Gestione per la Qualità, ai responsabili dei processi o di funzione; ha un taglio operativo e tratta anche alcuni casi di misurazione di processi e attività della propria realtà aziendale.

UNI ISO 37301:2021
Sistemi di gestione per la Compliance - Requisiti con guida per l'utilizzo

Prefazione

Introduzione

1 Scopo e Campo di Applicazione

2 Riferimenti normativi

3 Termini e definizioni

4 Contesto dell'organizzazione

4.1 Comprendere l'organizzazione e il suo contesto

4.2 Comprendere le esigenze e le aspettative delle parti interessate

4.3 Determinare il campo di applicazione del sistema di gestione per la compliance

4.4 Sistema di gestione della compliance

4.5 Obblighi di compliance

4.6 Processo di valutazione dei rischi di compliance

5 Leadership

5.1 Leadership e impegno

5.2 Politica per la compliance

5.3 Ruoli, responsabilità e autorità

6 Pianificazione

6.1 Azioni per affrontare rischi e opportunità

6.2 Obiettivi per la compliance e pianificazione per il loro raggiungimento

6.3 Pianificazione delle modifiche

7 Supporto

7.1 Risorse

7.2 Competenza

7.3 Consapevolezza

7.4 Comunicazione

7.5 Informazioni documentate

8 Attività Operative

8.1 Pianificazione e controllo operativi

8.2 Definizione di controlli e procedure

8.3 Far emergere le preoccupazioni

8.4 Processi di indagine

9 Valutazione delle prestazioni

9.1 Monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione

9.2 Audit interno

9.3 Riesame della direzione

10 Miglioramento

10.1 Miglioramento continuo

10.2 Non conformità e azioni correttive

Allegato A Guida per l’utilizzo del presente documento

Bibliografia

Sistemi di gestione per la compliance - Requisiti con guida per l'utilizzo.

Prefazione

Introduzione

1 Scopo e Campo di Applicazione

2 Riferimenti normativi

3 Termini e definizioni

4 Contesto dell'organizzazione

4.1 Comprendere l'organizzazione e il suo contesto

4.2 Comprendere le esigenze e le aspettative delle parti interessate

4.3 Determinare il campo di applicazione del sistema di gestione per la compliance

4.4 Sistema di gestione della compliance

4.5 Obblighi di compliance

4.6 Processo di valutazione dei rischi di compliance

5 Leadership

5.1 Leadership e impegno

5.2 Politica per la compliance

5.3 Ruoli, responsabilità e autorità

6 Pianificazione

6.1 Azioni per affrontare rischi e opportunità

6.2 Obiettivi per la compliance e pianificazione per il loro raggiungimento

6.3 Pianificazione delle modifiche

7 Supporto

7.1 Risorse

7.2 Competenza

7.3 Consapevolezza

7.4 Comunicazione

7.5 Informazioni documentate

8 Attività Operative

8.1 Pianificazione e controllo operativi

8.2 Definizione di controlli e procedure

8.3 Far emergere le preoccupazioni

8.4 Processi di indagine

9 Valutazione delle prestazioni

9.1 Monitoraggio, misurazione, analisi e valutazione

9.2 Audit interno

9.3 Riesame della direzione

10 Miglioramento

10.1 Miglioramento continuo

10.2 Non conformità e azioni correttive

Allegato A Guida per l’utilizzo del presente documento

Bibliografia


Le organizzazioni che mirano ad avere successo a lungo termine devono stabilire e mantenere una cultura della conformità, tenendo conto delle esigenze e delle aspettative delle parti interessate. La compliance non è quindi solo la base, ma anche un'opportunità, per un'organizzazione di successo e sostenibile.
La conformità è un processo continuo e il risultato di un'organizzazione che soddisfa i propri obblighi. La compliance è resa sostenibile integrandola nella cultura dell'organizzazione e nel comportamento e nell'atteggiamento delle persone che lavorano per essa. Pur mantenendo la propria indipendenza, è preferibile che la gestione della conformità sia integrata con gli altri processi di gestione dell'organizzazione e con i suoi requisiti e procedure operative.
Un efficace sistema di gestione della conformità a livello di organizzazione consente a un'organizzazione di dimostrare il proprio impegno a rispettare le leggi, i requisiti normativi, i codici di settore e gli standard organizzativi pertinenti, nonché gli standard di buona governance, le migliori pratiche generalmente accettate, l'etica e le aspettative della comunità.
L'approccio di un'organizzazione alla conformità è modellato dalla leadership che applica i valori fondamentali e la buona governance generalmente accettata, gli standard etici e comunitari. Incorporare la conformità nel comportamento delle persone che lavorano per un'organizzazione dipende soprattutto dalla leadership a tutti i livelli e dai valori chiari di un'organizzazione, nonché dal riconoscimento e dall'attuazione di misure per promuovere comportamenti conformi. Se questo non è il caso a tutti i livelli di un'organizzazione, c'è il rischio di non conformità.
In un certo numero di giurisdizioni, i tribunali hanno preso in considerazione l'impegno di un'organizzazione alla conformità attraverso il proprio sistema di gestione della conformità nel determinare la sanzione appropriata da imporre per le violazioni delle leggi pertinenti. Pertanto, anche gli organi di regolamentazione e giudiziari possono beneficiare di questo documento come punto di riferimento.
Le organizzazioni sono sempre più convinte che, applicando valori vincolanti e un'adeguata gestione della conformità, possono salvaguardare la propria integrità ed evitare o ridurre al minimo il mancato rispetto degli obblighi di conformità dell'organizzazione. L'integrità e l'effettiva conformità sono quindi elementi chiave di una buona e diligente gestione. La conformità contribuisce anche al comportamento socialmente responsabile delle organizzazioni.
Uno degli obiettivi di questo documento è quello di aiutare le organizzazioni a sviluppare e diffondere una cultura positiva della compliance, considerando che una gestione efficace e sana dei rischi connessi alla compliance dovrebbe essere considerata come un'opportunità da perseguire e cogliere, per i numerosi benefici che fornisce all'organizzazione come:

  • miglioramento delle opportunità commerciali e della sostenibilità;
  • proteggere e migliorare la reputazione e la credibilità di un'organizzazione;
  • tenendo conto delle aspettative delle parti interessate;
  • dimostrare l'impegno di un'organizzazione a gestire i propri rischi di conformità in modo efficace ed efficiente;
  • aumentare la fiducia di terzi nella capacità dell'organizzazione di raggiungere un successo duraturo;
  • minimizzare il rischio di contravvenzione con i relativi costi e danno reputazionale.


La Figura 1 fornisce una panoramica sugli elementi comuni di un sistema di gestione della conformità.


Richiedi informazioni
Richiedi offerta

Consulenza Sistemi di gestione della Conformità ISO 37301

Il corso è comprensivo di materiale di supporto, test di verifica dell'apprendimento, questionario valutazione azioni formative, certificazione di avvenuta formazione con relativo registro presenze.