header-banner-image

UNI: Il G7 della normazione a Roma

Organizzato da UNI nell’ambito della presidenza italiana del G7

Data: 18 Aprile 2024 Ore: 10:00 Luogo: Da remoto ed in presenza

UNI: Il G7 della normazione a Roma.
In che modo gli standard possono supportare le politiche sociali, verdi e digitali a livello globale? Si svolge a Roma il 18 aprile il primo Summit S7 che vede riuniti gli organismi di normazione nazionali dei paesi del G7.

Precedendo l’Assemblea ordinaria dei Soci UNI, la mattina di giovedì 18 aprile si svolgerà un importante evento internazionale: il Summit S7 (english version), organizzato da UNI nell’ambito della presidenza italiana del G7.

Il vertice inaugurale dell’S7 funge infatti da piattaforma per discutere il ruolo degli standard a supporto delle politiche del G7.

Gli organismi di normazione dei Paesi coinvolti (Canada, Francia, Germania, Italia, Giappone, Inghilterra e Stati Uniti) si interrogheranno sulle principali sfide globali e offriranno approfondimenti sulle strategie di normazione in campi emergenti come le cosiddette tecnologie abilitanti per l’industria, la sostenibilità delle materie prime critiche, le tecnologie basate sulla meccanica quantistica e l’intelligenza artificiale, anche sulla base delle esigenze espresse dai rappresentanti del mondo dell’industria, delle PMI, delle Università e della ricerca, dei consumatori, dei sindacati, del terzo settore e delle pubbliche amministrazioni.

S7 Summit: the G7 of Standardisation

Giovedì 18 aprile 2024, H.10:00-13:00

Scuderie Palazzo Altieri, Piazza del Gesù, 49 – 00186 Roma
(Save the date)

Il Summit si svolgerà in modalità ibrida e sarà quindi possibile partecipare in presenza o da remoto attraverso streaming online.

Chi desiderasse partecipare da remoto (in modalità streaming) è pregato di compilare il seguente modulo: https://forms.office.com/e/8hBKvGZ0F4

Per partecipare in presenza è invece necessario inoltrare la richiesta tramite l’apposito modulo online: https://forms.office.com/e/rQZg3E7U8K

Poiché la capacità della sala è limitata, le richieste di partecipazione in presenza verranno accettate fino ad esaurimento posti.

L’ingresso sarà consentito solo previa conferma.